Dettagli

Alla scoperta dell’Alto Garda Bike Arena

09.04.2018 - 16:14

I giorni del Bike Festival sono un’occasione imperdibile per visitatori e appassionati: ci sono da vivere “live” le mille proposte dell’evento ma vale la pena anche pedalare alla scoperta delle proposte che il Garda Trentino dedica alla mountain bike.

Su tutte il Bike Park Garda Trentino: un progetto ambizioso, con percorsi dedicati al gravity, su tracciati spettacolari e adrenalinici entrati nell’immaginario collettivo dei praticanti: la VAL DEL DIAOL e il mitico Ex-SEICENTOUNO.

Già da due anni i ragazzi di AGBA, Alto Garda Bike Arena, si prendono cura di questi favolosi tracciati, manutentandoli e sistemandoli per il divertimento dei biker appassionati della discesa.

È un bike park unico nel suo genere, raggiungibile senza impianti di risalita ma con ottimi servizi shuttle, in uno dei territori più amati dai biker sullo sfondo del Lago di Garda. 

Accanto a queste due proposte c’è anche il Naranch Trail, un percorso da enduro più facile rispetto agli altri due, che dal Monte Creino scende al Maso Naranch e poi a Nago.

Eleonora Farina, Campionessa Europea di downhill e ambassador del Garda Trentino trasmette il suo entusiasmo per un’esperienza da non mancare: "Il Bike Park Garda Trentino è davvero fantastico! La veloce e spettacolare Val del Diaol, il nuovissimo e roccioso Ex-SEICENTOUNO, il panorama mozzafiato e molto altro. Un posto meraviglioso dove ci si diverte sia con l’enduro sia con il dh. Qui ho cominciato a praticare downhill e qui tuttora mi alleno e mi diverto con gli amici!".

Nuovo
BIKE Festival
Saalfelden
Leogang
BIKE Festival
Willingen